Alcune riflessioni sul perché non votare il M5S, movimento autoritario

Finalmente ho capito la più immane contraddizione di #Grillo e del suo concetto di democrazia diretta. Ora vi dico perché:

Grillo ha mutuato certamente l’idea di democrazia diretta dal movimento libertario . Come funziona questo sistema?

Per l’anarchismo libertario la democrazia diretta è possibile solo eliminando lo Stato e spacchettandolo in piccole comunità

L’organizzazione antiautoritaria si ottiene con un radicale decentramento federalista privo di gerarchie, nell’autogestione della comunità

Poi però #grillo che ha fatto? ha incontrato Casaleggio e si sono detti: come rendere questa idea vendibile?

Proviamo ad applicare la democrazia diretta sul web, visto che io ci lavoro (Casaleggio) e te puoi creare consenso (Grillo)

Ora come tutti ben sanno nella pratica libertaria non esiste la ricerca di consenso ma solo l’accordo: questa è la base per cominciare

Questo quindi : la ricerca di consenso tramite il Leader e la persuasione è la prima falla del sistema #GrilloCasaleggio

Però diciamo che l’hanno mascherata con la partecipazione sul web, promettendo la famosa democrazia diretta al più presto con liquidfeedback

Poi che succede? accade che siccome quella è una roba di marketing e i partiti fanno porcate, il gioco si rompe in mano e sorge il problema

il problema diventa la governabilità di tante teste illuse di dire al propria come fossero in democrazia diretta e qui casca l’asino

a chi mi chiede se Grillo conosca il pensiero libertario : ricordare che era il miglior amico di De Andrè ma andiamo avanti

Allora il giochino si rompe: non possono mettere a disposizione il liquid feedback perchè rischierebbero di prenedre colore , ora vi spiego

Oggi Grillo trova consenso bipartisan (vi ho postato oggi i dati scientifici ), proprio perché la sua comunicazione non è su temi colorati

Per tema colorato intendo valori, opinioni, temi etici etc. in cui i potenziali elettori di dx o sx si socntrebbero e allora che si fa?

e allora si fa marketing, no a liquid feedback e sì alla ricerca di consenso basata soprattutto su un punto caldo: la critica ai partiti

Dunque al bando valori o idee che dividono, sì solo a concetti che uniscono, che entrino tutti, facciamoli tutti contenti perché

Se poi la gente vota sul serio, ci sarà chi non è d’accordo e noi non vogliamo un movimento antiautoritario ma entrare in parlamento

Quindi, si sono detti, restiamo sul vago : basta tirar merda sugli altri e il gioco è fatto. Per ora gestiamo noi e poi si vedrà

Ultima considerazione: 1 vale 1 è una presa per i fondelli sesquipedale quando c’è un leader carismatico #Grillo ignora democrazia diretta

Se studiate cosa sia la democrazia diretta noterete che essa è ontologicamente incompatibile con un proprietario di un simbolo e leader

Il Caso @giovannifavia è lapalissiano della assurdità che vige nel #M5S : vi pare che in democrazia diretta si caccino i dissidenti?

Soluzioni a due vie: o si mollano Grillo e Casaleggio immediatamente dopo essere entrati in parlamento

Oppure, avendo anche firmato in bianco per dare gli emolumenti a non si sa chi per la comunicazione, sappiate che state votando un’agenzia di marketing e un comico, non dei ragazzi di buona volontà. Delle due l’una. O li scarichi o ti fregano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...